Pan dulce rolls with raisins and ground almonds. Let's move on to the recipe

Rotoli di pan dolce con uvetta e mandorle tritate

Pan dulce rolls with raisins and ground almonds. Let's move on to the recipe

Rotoli di pan dolce con uvetta e mandorle tritate

Questa ricetta personalmente la consiglio più come snack pomeridiano, che come colazione. Magari accostando i rotoli di pan dolce ad una buona tazza d’orzo, o magari anche ad una tazza di bevanda vegetale (io ad esempio adoro il latte d’avena).

Per poter fare questi rotoli è necessario, tuttavia, avere a disposizione un impasto di lievito madre di almeno 250 grammi. Quest’ultimo infatti rappresenta l’ingrediente più importante di questa ricetta. Se non ce l’hai puoi generarlo con farina, acqua e zucchero nel giro di una settimana – dieci giorni.

Oppure magari se hai dei vicini di quartiere che producono il pane in casa, come ce l’avevo io prima di trasferirmi per lavoro in un’altra città, puoi chiedere a loro se sono disposti a donarti una parte del loro crescito.

Rotoli di pan dolce con uvetta e mandorle tritate. Passiamo alla ricetta

Veniamo ora agli ingredienti e quindi alla ricetta!

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

INGREDIENTI

Impasto:

  • Lievito madre, 250 gr
  • Farina 00 bio, 150 gr
  • Latte di riso, 300 gr
  • Zucchero di canna grezzo, 80 gr
  • Vaniglia, 1 baccello
  • Purea di una mela
  • Sale, 1 pizzico

Farcitura:

  • Uvetta sultanina, un paio di manciate
  • Mandorle tritate, un paio di manciate
  • Bacche di Goji, una manciata

 

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

UTENSILI ~ Per questo dolce sono necessari:

  • Pirofila da forno
  • Carta forno
  • Mattarello per stendere l’impasto
  • Ciotola per mescolare gli ingredienti

TEMPO DI PREPARAZIONE ~ 15 min per la preparazione + 6 ore per la lievitazione + 30 min per la cottura in forno

~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~

Rotoli di pan dolce con uvetta e mandorle tritate. Preparazione

PREPARAZIONE:

Per prima cosa riscaldiamo il latte di riso per pochi secondi a bassa fiamma (la temperatura non deve superare quella del nostro corpo ~ circa 37°C). Versiamo il latte riscaldato nella ciotola del lievito madre e mescoliamo con una forchetta.

Una volta che il lievito è completamente sciolto nel latte, aggiungiamo… il pizzico di sale, lo zucchero di canna, la vaniglia e la purea di mele continuando a mescolare.

Infine aggiungiamo la farina. Amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e non attaccaticcio.

Stendiamo quindi l’impasto sul tavolo da lavoro aiutandoci un po’ di farina. Cerchiamo di ottenere uno spessore di massimo ½ centimetro.

Versiamo sull’impasto steso gli ingredienti per la farcitura (uvetta, mandorle tritate e bacche di Goji). Tagliamo delle strisce di 4 cm circa e avvolgiamoli ottenendo così dei rotoli.

Posizioniamoli quindi su una teglia da forno rivestita con carta forno e lasciamoli lievitare per circa 6 ore a circa 22 °C ~ 24 °C.

Trascorse le 6 ore, preriscaldiamo il forno a 180° e una volta raggiunta la temperatura inforniamoli per circa 30 minuti.

Rotoli di pan dolce con uvetta e mandorle tritate. Buon dessert!

 

Se avrai modo di provare questa ricetta, ricordati di dirmi se ti è piaciuta lasciandomi un commento qui sotto 😉

I miei libri

Post recenti

Vivere EGO Vivere ECO

Come si manifesta l’ego nelle persone? E ancor prima… cos’è l’ego? Il seguente articolo si pone anzitutto l’obiettivo di far chiarezza su questo argomento ad

Dipendenza dai farmaci come uscire da questo tunnel di non ritorno

Dipendenza dai farmaci: uscirne si può

Quanto è radicata in te la dipendenza dai farmaci e dalla medicina? Quanto sei assoggettato al parere del tuo medico curante, alle analisi e ai farmaci che ti prescrive con una – oserei dire – premeditata periodicità?
Ma soprattutto le cure mediche che hai fatto, ti hanno aiutato veramente a risolvere i problemi di salute che avevi? O hanno soltanto momentaneamente bloccato i sintomi senza mai risolvere le vere cause scatenanti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.